ACCESS BARS – LA TECNICA CHE LIBERA LA MENTE UMANA

Secondo molte scuole filosofiche e dottrine religiose, noi umani: “Siamo esseri infiniti, padroni di conoscenze e capacità infinite”, ma i traumi e le difficoltà della vita ci fanno perdere tale consapevolezza che, secondo alcuni, riguardano non solo la nostra vita attuale, ma anche le esistenze precedenti, “bloccandoci”.

All‘ interno della nostra testa ci sono,  32 barre dove sono immagazzinati tutti i blocchi e i traumi che rendono la nostra vita meno fluente, meno appagante e meno ricca e riguardano molti aspetti della vita di una persone come la guarigione, l’invecchiamento, la consapevolezza, la creatività, il potere, la vita sessuale e via dicendo. Permettere all’energia di scorrere in tali macro aree di interesse condivisibili da ogni individuo, riqualifica la nostra possibilità di avere successo o di avere un risultato positivo e costruttivo per la nostra esistenza in quello specifico ambito.

Liberarsi da tutto ciò che è stagnante nella nostra testa e nel nostro modo di essere permette di aprirsi al cambiamento, al rinnovamento, a nuove possibilità di esplorare se stessi e di evolvere.

Massaggiando e  toccando leggermente  32 punti  energetici della testa, sulle tempie, leggermente sotto gli occhi, dietro le orecchie, e così via, si riesce  a far scorrere questi  Bars  e liberare l’energia elettromagnetica accumulata e bloccata da condizionamenti e  traumi  che “congelava” problemi facendoli percepire come irrisolvibili, rendendoci ricettivi e aperti alle infinite possibilità di cui disponiamo.

ab

 

Per chi desiderasse sperimentare trattamenti info sui contatti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...