I 5 OSTACOLI AL TUO SVILUPPO PERSONALE

Ormai è chiaro,  si vive sempre di più in una sorta di grande prigione dalla quale sembra impossibile uscire.

E’ come se si avesse a disposizione  una grande stanza riccamente arredata  con grandi finestre che danno su un bellissimo panorama e poi ci si   posizionasse in un angolo a guardare solo uno spicchio di muro.

Come nel  mito della caverna di Platone la maggioranza delle persone non è cosciente della propria condizione, ma un numero sempre maggiore si sta risvegliando dal proprio stato di ipnosi , rendendosi conto che esiste intorno a sè  uno spazio molto più grande e più ricco, non lo vede ma lo sente, lo percepisce e vuole riconquistare il centro della stanza , il centro di se stessi, ma non sa quali passi compiere.

Tante sono le sbarre della prigione  invisibile che  tengono imprigionate le persone ed una delle più forti è la visione del mondo attuale , il cosiddetto “paradigma”,una sorta di verità indiscussa che non si può mettere in discussione, su questo paradigma si basa la struttura di tutta la società , dalla medicina , alla scuola , dalla politica all’ economia.

Anche in questi campi però si stanno sempre di più affermando visioni differenti che vedono il mondo come una matrice di cose tutte collegate fra loro, per uscire dall’ angolo quindi, diventa necessario  incominciare  a vedere il mondo con occhi diversi e mettere in discussione tutti i vecchi dogmi che limitano lo  sviluppo personale e ci tengono imprigionati.

Se accetti un nuovo modo di vedere le cose anche le tue azioni diventeranno differenti e potrai incominciare  a muoverti verso il centro della stanza per conquistare il tuo potere.

Ecco quindi di seguito i 5 principali limiti al tuo sviluppo personale , non prenderli come dogmi ma come possibilità da esplorare per far espandere la tua consapevolezza,più aumenta il numero di scelte disponibili più aumenta la tua libertà.

  • PRINCIPIO DI  CAUSA EFFETTO –

Ogni evento ha sempre una causa , ma non è detto che sia sempre una sola e soprattutto che sia quella che pensi tu.

Se oggi per esempio hai il raffreddore non è detto che sia perché hai preso un colpo di freddo ieri, potrebbe anche  essere che hai  la paura di un esame o di una riunione particolarmente impegnativa.In un mondo in cui tutto è collegato diventa indispensabile andare oltre a questa visione del mondo se si vuole procedere lungo la strada dell’ evoluzione e dello sviluppo personale.

  • LIMITI PRECOSTITUITI

Un limite esiste nel momento in cui ne veniamo a conoscenza, perché fino all’ istante precedente non esisteva.

Per esempio ad un certo punto della vita umana le cellule incominciano un processo di decadimento dando origine all’ inizio dell’  invecchiamento ma la causa di questo è a tutt’ oggi sconosciuta.

Non è detto che le cose debbano andare per forza in questo modo , potrebbe essere  una super – credenza memorizzata nel dna umano, nella bibbia per esempio si narra che gli antichi patriarchi avevano vite lunghissime , Noè visse infatti fino a oltre 900 anni, e ai nostri tempi alcuni yogi hanno lasciato il corpo mentre danzavano , cosi come in un battito di ciglia.

Esercizio : Incomincia a cambiare qualche tua abitudine e a superare anche di pochissimo alcuni tuoi  limiti personale e dopo un po’ di tempo se sarai costante i risultati ti sorprenderanno , come diceva l ‘ eclettico Salvador  Dalì : “ A forza di pensare di essere un genio lo sono diventato! “

  • MORALE – CIO’ CHE E’ GIUSTO E SBAGLIATO

La giustizia umana non coincide quasi mai con quella dell’ Universo che molto spesso ha delle trame incomprensibili alla mente razionale.

Ma gli esseri  umani  pensando di essere interpreti e  portatori del messaggio divino si sono dati delle norme e dei principi morali ai quali attenersi che sono poi stati ripresi nelle leggi e nelle religioni per ispirare , regolare e condizionare le coscienze , un esempio per tutti i 10 comandamenti o le tavole della legge.

Ma  questi principi morali essendo contengono anche l ‘inganno per re-legare ( = religione ) l ‘uomo a dei vincoli e delle catene , in india si sono inventati  le caste chiuse  e sempre per rimanere ai dieci comandamenti , il loro contenuto originario nei passaggi delle varie traduzioni è stato completamente travisato.

Non rimane che andare oltre i dogmi  ma con un ‘importantissima avvertenza , il motto popolare “ pensa con la tua testa “ non è assolutamente affidabile perché dipende da cosa contiene la tua testa e come sei stato condizionato.

Prova allora a spostare l’ attenzione da quello che ti dice la mente a quello che ti dice il cuore.

  • TEMPO LINEARE UNIDIREZIONALE  – PASSATO – PRESENTE  -FUTURO

Il tempo è un’ altra grande limitazione allo sviluppo personale perché è sempre considerato in forma lineare passato-presente-futuro , ma non è così come ha già  dimostrato già Einstein nella sua teoria della relatività dimostrando l ‘esistenza addirittura di un’altra dimensione chiamata spazio/tempo.

Come in esercizio di immaginazione prova a pensare il tempo in forma tridimensionale come  se fossi in dentro una spazio circolare invece che su un piano. Certo non è una cosa semplice accettare questa visione veramente oltre la mente razionale , ma anche solo provare a pensarlo piano piano cambia la realtà e si entra  in un paradigma diverso.

  • DOVER ESSERE , ANZICHE’ ESSERE  -GIUDIZIO – PIANO DI REALTA’

“ Se sei sai ! “

“Io non sono il mio passato. Se io sono qualcosa, io sono il mio futuro. Io sarò quello che sarò.

“ Vai oltre.

IO sono il mio futuro.

Non dimenticare il piano di realtà che si potrebbe definire l’aspetto  più materiale della vita , se si rompe la macchina vai dal meccanico, non aspettare che l’ universo te la ripari , ma vai oltre al giudizio prima su di te poi sugli altri , ogni volta che eviti un giudizio aumenti la tua energia personale,  e ricorda sempre :

Tu sei molto di più di quello che credi di essere !

Alberto Albertazzi

 

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...