LA FELICITA’ E’ UNA SCELTA .SCOPRI COME PUOI RAGGIUNGERLA E MANTENERLA IN 8 SEMPLICI PASSI

Pharrell Williams la canta, il Dalai Lama ha scritto un libro , ma la felicità è apparentemente una delle cose più sfuggenti del mondo occidentale.

Quindi come è possibile trovarla e poi mantenerla ?
Il dottor Dain Heer, autore relatore internazionale e co-fondatore di di Access Consciouness esattamente 14 anni era sulla soglia del suicidio.
Ora viaggia il mondo condividendo i suoi suggerimenti semplici ma efficaci per diventare felici e rimanere in questo stato.

La felicità non è un punto di arrivo ma un processo, un nuovo modo di vedere il mondo e di viverlo.
Ecco quindi di seguito 8 semplici suggerimenti per intraprendere la strada verso la felicità:

1. Muoviti

Semplicissimo e ridicolosamente efficace.
Gli scienziati non parlano di endorfine per caso . Incomincia ad uscire di casa andare fuori e fare qualcosa di attivo , anche se è l’ultima cosa che vorresti fare.
Solo questo sicuramente incomincerà a farti sentire meglio, soprattutto se si inserisce in uno stile di vita regolare.
Se sei sedentario puoi iniziare con una passeggiata anche di soli cinque minuti per poi aumentare gradualmente fino a diventare una pratica quotidiana.

2. Stacca il pilota automatico ( ovvero incomincia ad uscire dagli schemi e dalle tue abitudini)

Hai mai guidato da A a B ma senza riuscire a ricordare come sei arrivato?
Allo stesso modo quanto sei “controllato” in qualsiasi altra parte della tua vita?
Fermati un momento , guardati con attenzione e se così fosse , vuol dire che potrebbe essere arrivato il momento di svegliarsi , prima di trascorrere altri 20 anni confusi, miseri continuando chiederti come diavolo ti sei bloccato in quel lavoro, quella relazione, in quella situazione di soldi.
Inizia a verificare con la tua vita e chiediti ; è questa la situazione giusta per me?
Dove posso arrivare in questa situazione tra 5, 10, 20 anni da oggi?

Incomincia a renderti conto chiaramente della tua realtà e inizia a portare l’ attenzione ai tuoi desideri, questo ti darà più energia e un maggiore senso di potere nella vita.

“ Andai nei boschi per vivere con saggezza, vivere in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire, in punto di morte, di non aver vissuto.”

Frase citata dal professor John Keating nel film l’attimo fuggente

3. Non giudicare

Hai notato che quando non stai valutando te stesso o qualcosa intorno a te, sei molto più felice?
Il giudizio è davvero un assassino. Uccide la felicità, la produttività, la crescita e le relazioni.
Sbarazzarsi di esso vi darà una grande di libertà e libererà una grande quantità di energia positiva.
Smetti di voler analizzare tutto e vedere il mondo in termini di positivi e negativi, giusti e sbagliati o “come dovrebbero o non dovrebbero essere”.
Questo è ancora più importante nell’età dei social media.
Non plasmare la tua vita sugli ideali che vedi su Internet e non cercare di assomigliare alle vite degli amici di Facebook.

Ricercate quello che siete veramente,  lasciate che la vita sia e siate felici.

4. Rinunciare all’amore

Come sarebbe , rinunciare all’amore rende più felici ?
Dopo tutto, non è l’ amore il punto centrale?
Non ci hanno forse cantato detto i Beatles che tutto quello di cui abbiamo bisogno è l’amore? (We All Need Love! )
Ed è proprio qui che sta la fregatura : l’amore così come viene comunemente interpretato , significa legame , significa cercare qualcosa di diverso da noi stessi.
In altre parole, non puoi avere l’amore giusto, mai. Quindi smettila di provare.
E invece la gratitudine ciò che realmente crea il livello di cura e accettazione che cerchiamo di ottenere dall’amore.
Il potere magico della gratitudine è che non puoi avere gratitudine e giudicare allo stesso tempo.
Per diventare veramente grati bisogna uccidere il giudizio e diventare felici invece di andare continuamente alla ricerca di qualcosa o di qualcuno che ci ami.

5. Esci dall’ idea di risolvere problemi e di dover sempre “ aggiustare le cose “

Per dovere aggiustare le cose o risolvere problemi, è necessario avere problemi.
Quanti problemi avete effettivamente invitato nella vita solo per poter mantenere l’idea di “aggiustare le cose”?
La prossima volta che siete tentati di saltare con il capo supereroe, fai un passo indietro e chiediti tranquillamente “che altro è possibile fare qui?”
Potresti capire che non bisogna risolvere nulla, e che basta solamente guardare le cose da un altro Punto di vista.

6. Non cercare sempre le risposte, cerca invece di essere curioso

Quando si è curiosi , la vita diventa un’avventura, ci sono sempre cose nuove da scoprire e nuovi territori incantati da esplorare.
Quando invece si cercano sempre le risposte giuste, si genera stress, preoccupazione e pressione.
Ad esempio, se pensi che l’unica soluzione per le questioni di denaro sia un aumento salariale, la vincita della lotteria o un’eredità, allora non vedrai i tutti i modi in cui i soldi potrebbero entrare nella tua vita in qualsiasi altro modo, anche se ti colpissero in faccia !
Se invece si rimane curiosi a dove potrebbero provenire altri soldi si avranno gli occhi, le orecchie e la mente aperti al denaro riuscendo a prendere in considerazione tipi di modi che non avevi mai considerato prima.

7. Cercare di passare più tempo possibile con persone felici e fare cose che ci piacciono

Fai un elenco di 3 persone felici con cui ti piace parlare e che chiami quando hai bisogno di aiuto e incoraggiamento.
Cercate amici felici e non corteggiate con quelli infelici, magari per ricavare attenzione.
Sperimenta cose nuove che ti piacciono e incontrerai nuove persone che riempiranno positivamente la tua vita.

8. Scegliere di essere felici

Perché le statistiche ci mostrano che tante persone nei paesi del terzo mondo sono più felici di quelle del primo mondo?
Perché non hanno nulla a che fare con quello che sta succedendo nel resto del mondo, non sono subissati da un mare di informazioni negative e riescono ad agire individualmente, momento per momento.
È fantastico riuscire a non far dipendere il nostro livello di felicità a fattori esterni come i soldi in banca, sapere se il nostro capo è felice, avere la macchina giusta o il fisico sempre in forma
La verità è che tu sei l’unico a decidere di essere felice O infelice in qualsiasi situazione.

Inizia provando a immaginare di essere felice, anche se è solo per 10 secondi alla volta portando l’ attenzione su i punti sopra riportati ascolatndo sensazioni e stati d’ animo

Poi riprova più volte come ti piace, cercando di espandere lo stato in cui ti senti bene e in pace con te stesso.

Se vogliamo essere felici, possiamo esserlo adesso,
perché la chiave della felicità è nascosta dentro di noi.
Essa non dipende dagli avvenimenti che ci capitano
ma dal modo in cui li percepiamo e li affrontiamo.

Anthony De Mello

Buona vita

Fonte :  http://www.joesdaily.com/advice/how-to-get-happy-and-stay-there-8-tips-from-dr-dain-heer/
Tradotto e adattato da Alberto Albertazzi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...